Categorie
comunicazioni

Yoga Ragazzi

Quando non sei più un bambino, ma neanche adulto….

quando preferisci stare con i tuoi coetanei  e senti che il mondo degli adulti non ti appartiene…..

i ragazzi hanno le loro esigenze, tipiche della loro età,

per questo abbiamo dedicato un corso ai ragazzi, per dare loro uno spazio e una voce dedicati.

Se hai dai 10 ai 14 anni, vai alla pagina contatti, e prenota una lezione di prova.

Dal 1 Ottobre tutti i GIOVEDì H.18:30

Insegnante: Eleonora Borsari

 

Categorie
comunicazioni

Sat-sang -Condivisione dell’essere-

Lettera di Mauro Bergonzi sugli incontri di ‘condivisione dell’essere’

Cari amici

in questo periodo, in cui per l’emergenza Covid ho dovuto sospendere provvisoriamente ogni sat-sang in presenza, dagli amici di Roma mi è giunta la gradita proposta di tenere una volta al mese un incontro online di condivisione dell’essere sulla piattaforma Zoom.

L’iniziativa non è riservata soltanto ai frequentatori del gruppo di Roma, ma è aperta a chiunque sia interessato a restare in contatto per partecipare agli incontri online o semplicemente per essere informato di volta in volta sulle iniziative future. In tal caso può farne richiesta a Olivia Casadei, che con generosa operosità si occupa dell’organizzazione, al seguente indirizzo mail: lostudiolo@spaziocorpo.it

I prossimi sat-sang si svolgeranno nelle seguenti date:

30 settembre (ore 18.30)

22 ottobre (ore 20.15)

19 novembre (ore 20.15)

10 dicembre (ore 20.15)

Il primo incontro (30 settembre), come i precedenti tre già tenuti ad aprile, maggio e giugno, resta gratuito, mentre i tre successivi prevedono una quota di partecipazione di 15 euro per un singolo incontro o di 40 euro per il ‘pacchetto’ completo. Chi, una volta iscritto, per qualche motivo non riesca a partecipare all’incontro prenotato, avrà comunque la possibilità di accedere (entro un arco tempo limitato) alla registrazione vocale di tutto l’evento.

Il prossimo sat-sang del 30 settembre prevede anche la partecipazione straordinaria di Daniela Pancioni e Roberto Boldini, al mio fianco nella conduzione dell’incontro. Daniela e Roberto sono due amici a me molto cari, che da anni diffondono la prospettiva non-duale e l’investigazione del Sé nel proprio Centro di Ancona. Per chi non li conoscesse, ecco alcuni cenni biografici su di loro:

Roberto Boldrini

Attualmente guida gruppi di meditazione improntati all’indagine sul Sé presso la Sala di Meditazione di Ancona secondo la tradizione di Ramana Maharshi. Nella sua giovinezza ha praticato per più di un decennio lo zen presso il monastero Zenshinji , ma in seguito la sua ricerca spirituale si è aperta anche alla tradizione mistica cristiana e a quella dell’advaita vedanta, che ha avuto modo di approfondire in India. Ha lavorato come psicoterapeuta. E’ autore di alcuni testi di poesie haiku e di ‘spiritualità’, tra cui ricordiamo E m’illumino d’ignoranza (La Parola), Cuore nudo (La Parola) e il più recente Vademecum: passo passo conosci te stesso (Lorenzo de’ Medici Press), che è una guida all’auto-indagine e alla meditazione.

Daniela Pancioni

Conduce gruppi di meditazione attraverso il corpo-movimento e il suono-canto presso la Sala di Meditazione di Ancona. Trae ispirazione dalla meditazione vipassana, dal movimento autentico e dall’insegnamento della tradizione spirituale dell’advaita vedanta, che ha approfondito in vari soggiorni in India. Lavora come psicologa/danza-movimento terapeuta.

Insieme con questa lettera, vi invio anche una breve presentazione generale dei miei sat-sang per chi ancora non li conoscesse.

Un caro saluto a tutti, sperando di incontrarci presto, almeno online.

Mauro Bergonzi

Il sorriso dell’Essere

sat-sang

con Mauro Bergonzi

Chi sono io?

Che cos’è la realtà?

Qual è il significato del vivere e del morire?

Che cos’è la coscienza?

Come sorge l’esperienza di un ‘io’ individuale?

La ‘condivisione dell’essere’ (sat-sang) è un’occasione per esplorare attraverso il dialogo e il silenzio – nella concretezza della propria diretta esperienza aperta ad una prospettiva non dualista e non confessionale – il misterioso ‘sguardo’ della coscienza, il ‘senso’ e il ‘nonsenso’ della meditazione e della ricerca spirituale, i limiti del pensiero concettuale e il problema dell’identità personale.

Ma al di là dei concetti, delle parole, del silenzio e della nostra stessa presenza consapevole, in qualunque momento può trasparire una vivida risonanza dell’ Ignota Sorgente che appare come ‘mondo’, come ‘noi’ e come tutte le esperienze che chiamiamo ‘la mia vita’.

Negli incontri di ‘condivisione dell’essere’ (sat-sang) si alternano spazi meditativi, discorsi e dialoghi con i partecipanti, da intendere non come insegnamenti per raggiungere una qualche meta futura, bensì come inviti a condividere nell’immediato presente quella vivida ‘risonanza’ dell’essere in cui risplende la nostra natura più profonda e inconoscibile.

Gli incontri sono aperti a tutti.

Mauro Bergonzi ha insegnato Religioni e Filosofie dell’India e Psicologia Generale presso l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” ed è analista didatta del Centro Italiano di Psicologia Analitica (C.I.P.A.). Autore di saggi in campo orientalistico e psicologico, a partire dagli anni ’70 per circa tre decadi ha approfondito i percorsi meditativi di varie tradizioni orientali (vipassana, zen, rdsogs ch’en, advaita-vedanta e taoismo) con uno spirito di ricerca libero da dogmi e adesioni confessionali. Dopo una spontanea e naturale dissoluzione della ricerca spirituale e del ‘cercatore’, è rimasto soltanto un puro e radicale non-dualismo. Fondamentale in questo senso è stata la sua assidua frequentazione degli insegnamenti di Nisargadatta Maharaj, Jiddu Krishnamurti e Tony Parsons. Da diversi anni conduce gruppi di ‘condivisione dell’essere’ (sat-sang) in varie città italiane. Il suo libro Il sorriso segreto dell’essere (Mondadori 2011) presenta un panorama sintetico della comunicazione che avviene in questi incontri. Altri materiali sono reperibili sul sito: https://sites.google.com/site/ilsorrisodellessere/

Per me il sat-sang è come il cinguettio degli uccelli o la brezza primaverile:

una semplice, spontanea espressione dell’Essere non duale che siamo.

Non è un insegnamento, una missione o un’azione in cerca di qualche risultato.

Non c’è niente che venga dato, niente che venga preso.

Semplicemente accade.

Accade che alcune persone si riuniscano.

Accade una condivisione da cui può emergere una risonanza dell’Essere che siamo.

Alla luce di questa risonanza, può manifestarsi il riconoscimento della non-separazione,

un ‘vedere’ (da parte di nessuno) Ciò che è.

Tutto qui.

Categorie
meditazione seminari

IL SILENZIO E LO SGUARDO

DIMENSIONI MEDITATIVE DEL CAMMINO INTERIORE

Sabato 3 Febbraio 2018

Ore 10-13/ 15-19

SEMINARIO con MAURO BERGONZI

Un’esplorazione teorica e pratica dei principali aspetti della meditazione secondo una prospettiva laica, indipendente e non confessionale, attenta alle esigenze dei singoli individui.

Nell’ambito di un inquadramento generale dei vari tipi di meditazione, saranno proposte pratiche ispirate a diverse tradizioni e mirate al lavoro sulle energie sottili del corpo, sulle percezioni e sulle attività mentali.

La coltivazione del silenzio interiore e dell’attenzione cosciente, attuata nel vivo della propria esperienza diretta, si apre gradualmente ad una investigazione di sé e della realtà per scoprire, al di là delle specifiche tecniche, uno ‘sguardo meditativo’ spontaneo e naturale, capace di integrarsi con la vita nella sua indivisibile totalità.

Il seminario è aperto sia a chi già pratica, per confrontarsi e scoprire nuove prospettive, sia a chi non abbia alcuna precedente esperienza di meditazione.

Mauro Bergonzi ha insegnato Religioni e Filosofie dell’India e psicologia generale presso l’Università degli Studi di Napoli «L’Orientale». E’ socio analista didatta del Centro Italiano di Psicologia Analitica (C.I.P.A.). Autore di saggi in campo orientalistico e psicologico, a  partire dagli anni ’70  per circa trent’anni ha approfondito i percorsi meditativi di varie tradizioni orientali (vipassana, zen, rdsogs ch’en, advaita-vedanta e taoismo) con uno spirito di ricerca libero da dogmi e adesioni confessionali, approdando infine a un puro e radicale non dualismo. Fondamentale in questo senso è stata la sua assidua frequentazione degli insegnamenti di Nisargadatta Maharaj, Jiddu Krishnamurti e Tony Parsons. Da diversi anni conduce gruppi di «condivisione dell’essere» (sat-sang) in varie località di’Italia. Il suo libro Il sorriso segreto dell’essere (Mondadori 2011) presenta un panorama sintetico della comunicazione che avviene in questi incontri.

Altri materiali sono reperibili sul sito: https://sites.google.com/site/ilsorrisodellessere/

Costo: 70€

Il seminario è a numero chiuso, si richiede la prenotazione anticipata.

 

Categorie
meditazione seminari

SAT-SANG con MAURO BERGONZI

Domenica 4 Febbraio 2018       Ore 10-12,30  

“Per me il sat-sang è come il cinguettio degli uccelli o la brezza primaverile: una semplice, spontanea espressione dell’Essere non duale che siamo.

Non è un insegnamento, una missione o un’azione in cerca di qualche risultato.

Non c’è niente che venga dato, niente che venga preso.
Semplicemente accade.
Accade che alcune persone si riuniscano.
Accade una condivisione da cui può emergere una risonanza dell’Essere che

siamo.
Alla luce di questa risonanza, può manifestarsi il riconoscimento della non-

separazione, un ‘vedere’ (da parte di nessuno) Ciò che è. Tutto qui”

Mauro Bergonzi ha insegnato Religioni e Filosofie dell’India presso l’Università degli Studi di Napoli – L’Orientale – ed è socio analista del Centro Italiano di Psicologia Analitica (C.I.P.A.). Autore di saggi in campo orientalistico e psicologico, a partire dagli anni ’70 per circa tre decadi ha approfondito i percorsi meditativi di varie tradizioni orientali (vipassana, zen, rdsogs ch’en, advaita-vedanta e taoismo) con uno spirito di ricerca libero da dogmi e adesioni confessionali. Dopo una spontanea dissoluzione della ricerca spirituale e del ‘cercatore’, è rimasto soltanto un puro e radicale non-dualismo. Fondamentale in questo senso è stata la sua assidua frequentazione degli insegnamenti di Nisargadatta Maharaj, Jiddu Krishnamurti e Tony Parson. Da diversi anni conduce gruppi di ‘condivisione dell’essere'(sat-sang) in varie città italiane. Il suo libro Il sorriso segreto dell’essere (Mondadori 2011) presenta un panorama sintetico della comunicazione che avviene in questi incontri.

Iscrizione anticipata  (www.vidya-yoga-ravenna.com  / 338.3426822 / segreteria@vidya-yoga-ravenna.com)

Costo 25€

Categorie
meditazione seminari

SAT-SANG con Mauro Bergonzi

 DOMENICA 30 APRILE 2017    dalle ore 10 alle ore 12,30

Chi sono io?Che cos’ è la realtà? Qual è il significato del vivere e morire? Che cos’è la coscienza? Come sorge l’esperienza di un ‘io’ individuale?

La ‘condivisione dell’essere’ (Sat-Sang) è un’occasione per esplorare secondo una prospettiva radicalmente non dualista e non confessionale – attraverso il dialogo e il silenzio, nella concretezza della propria esperienza immediata – il misterioso ‘sguardo’ con cui la coscienza apre l’orizzonte di ciò che chiamiamo ‘realtà’, il ‘senso’ e il ‘nonsenso’ della meditazione e della ricerca spirituale, i limiti del pensiero concettuale, il problema dell’identità personale e la conoscenza di sé.

Lo spirito del sat-sang è proprio questo: un incontro da cui possa emergere la ‘risonanza’ di quello sfondo costante e misterioso che noi veramente siamo, di quella Presenza non duale in cui appaiono e scompaiono tutte le esperienze che chiamiamo ‘la mia vita’.

Mauro Bergonzi è docente di Religioni e Filosofie dell’India presso l’Università degli Studi di Napoli – L’Orientale –  e socio analista del Centro Italiano di Psicologia Analitica (C.I.P.A.). Autore di saggi in campo orientalistico e psicologico, a partire dagli anni ’70 per circa tre decadi ha approfondito i percorsi meditativi di varie tradizioni orientali (vipassana, zen, rdsogs ch’en, advaita-vedanta e taoismo) con uno spirito di ricerca libero da dogmi e adesioni confessionali, approdando infine a un puro e radicale non dualismo. Fondamentale in questo senso è stata la sua assidua frequentazione degli insegnamenti di Nisargadatta Maharaj, Jiddu Krishnamurti e Tony Parson. Da diversi anni conduce gruppi di ‘condivisione dell’essere’ (sat-sang) a Roma, Bologna, Rimini e Imola. Il suo libro Il sorriso segreto dell’essere (Mondadori 2011) presenta un panorama sintetico della comunicazione che avviene in questi incontri.

Per partecipare è necessario iscriversi preferibilmente almeno dieci giorni prima dell’evento.. Costo dell’incontro 20 euro.

E’ consigliato portare un cuscino per sedersi e arrivare con un quarto d’ora di anticipo per agevolare l’organizzazione.

 

Categorie
comunicazioni

Si parte!

 

Ciao a Tutti, spero abbiate trascorso una buona estate. E’ arrivato il tempo di programmare la prossima stagione 2015/16.

Le attività presso lo Studio Yoga in Via Brunelli 58, riprenderanno Lunedì  14 Settembre.